Corso di Laurea Online Magistrale in

Scienze Pedagogiche - curriculum Socio-Giuridico

(LM-85)

L’Università Niccolò Cusano prevede le seguenti tre metodologie didattiche:

1. METODOLOGIA TELEMATICA
2. METODOLOGIA TELEMATICA INTEGRATA
3. METODOLOGIA TELEMATICA BLENDED

1. METODOLOGIA TELEMATICA

La "metodologia telematica" dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, prevede che lo studente connettendosi alla piattaforma telematica segua le lezioni video previste dal suo piano di studi (didattica erogativa e didattica interattiva) e riceva un servizio di assistenza telematica continuativa (didattica di supporto o tutoraggio).
La metodologia telematica prevede i seguenti obblighi per gli studenti:

La metodologia offre agli studenti:

 

2. METODOLOGIA TELEMATICA INTEGRATA

La "metodologia telematica integrata" si avvale di una modalità didattica mista, poiché prevede anche la frequenza delle lezioni previste a quadro orario, sia telematicamente mediante l’accesso in piattaforma, sia in presenza presso l’Ateneo.
La metodologia telematica integrata prevede i seguenti obblighi:

La metodologia offre agli studenti:

 

3. METODOLOGIA TELEMATICA BLENDED

La metodologia prevede:

La metodologia offre agli studenti:

 

Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche (LM-85)

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche è finalizzato a qualificare e valorizzare professionisti di alto profilo, nelle realtà che richiedono approfondite conoscenze e peculiari sinergiche competenze nell'ambito delle scienze pedagogiche, sociali, psicologiche e giuridiche, per contemperare esigenze riconducibili oltre che agli aspetti formativi anche agli aspetti di ordine psicologico, sociale e giuridico. Questi aspetti, in particolare, sono fondanti per assicurare le funzioni di progettazione, coordinamento, intervento e valutazione pedagogica, in contesti socio-giuridici. Il Corso di Studio, quindi, riassume le caratteristiche di fondo degli aspetti pedagogici sociologici e giuridici curando principalmente l'acquisizione di una comprensione sistematica e criticamente consapevole del sapere pedagogico, che può considerarsi calato - con flessibilità - all'interno dei diversi contesti nei quali oggi si esprime l'intervento formativo di alto livello, professionalmente configurato, come: socio-sanitario, socio-assistenziali, giudiziario, ambientale, dell'integrazione e della cooperazione internazionale. L'attività svolta si caratterizza con un'ottica sistemica e complessa, operando un'attenta analisi del contesto concreto di riferimento, con un ampio e strutturato controllo critico dei saperi formativi, di una ferrata attitudine al confronto e alla collaborazione interdisciplinare. Il Corso di Laurea in Scienze Pedagogiche, inoltre, propone di fornire conoscenze e competenze relative al supporto dell'individuo diversamente abile tenendo conto anche dell'apporto disciplinare bio-psicologico e sociologico, che nel complesso concorrono a definire il profilo professionale. Una caratterizzazione del Corso di Studio è la presenza di due curricoli: il curriculum socio-giuridico, attraverso l'acquisizione di conoscenze e competenze culturali e pratiche di progettazione, coordinamento, intervento e valutazione pedagogica, fornirà gli strumenti per operare nel contesto giuridico per gli aspetti legati alla devianza minorile, all'affido, all'adozione, alle situazioni di abuso e maltrattamento di minori, alle nuove dipendenze. Nel complesso del Corso di Laurea in Scienze Pedagogiche, la dimensione assiologica esprime la sensibilità che un Pedagogista deve esprimere verso il proprio sviluppo professionale, caratterizzato dall'eticità che corrisponde ad atteggiamenti di accoglienza, riflessività, apertura, dialogo e responsabilità verso l'educazione e la formazione delle intelligenze, riconoscendo in ogni individuo una persona portatrice di diritti e fragilità da proteggere e trasformare; riconoscendo altresì l'espressione del diritto di cittadinanza anche per i minori. La formazione del Pedagogista non può rinunciare quindi a considerare la deontologia che contraddistingue la professione educativa, delineandone conseguenti atteggiamenti e modus operandi. L'esercizio della professione di pedagogista comprenderà l'uso di strumenti conoscitivi, metodologici e di intervento per lo sviluppo e la prevenzione, la valutazione e il trattamento dei disagi manifestati dalle persone nei processi di apprendimento e/o formazione-educazione e può esercitare la sua azione in agenzie educative, in strutture pubbliche e private che si occupano, dall'infanzia all'età adulta, di persone con profondi bisogni specifici. Permetterà, inoltre, di svolgere incarichi professionali di alto profilo in contesti istituzionali e professionali, pubblici e privati, che abbisognano di competenze strutturali e consulenze esperte nel campo della ricerca nel settore della formazione in ambito sia teorico sia applicato, inclusa la formazione a distanza e la gestione dell'interazione di comunità di apprendimento on line.

Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche Online

Il corso di laurea magistrale in scienze pedagogiche online rappresenta la soluzione ideale per tutti gli studenti, rendendo possibile conseguire questo titolo di studio universitario anche a chi è impossibilitato a frequentare un’università tradizionale perché lontano da casa o per ragioni professionali. Attraverso la piattaforma e-learning di Unicusano, sarà possibile seguire le lezioni del corso di laurea online in psicologia clinica in modalità telematica, studiare su supporti informatici comodamente a casa, secondo i propri tempi, e poi sostenere gli esami nella più vicina sede. Grazie alla qualità degli insegnamenti e alle sedi presenti su tutto il territorio italiano Unicusano è oggi la scelta migliore per chi desidera conseguire una laurea in scienze pedagogiche online.

ESAMESSDCFU
Primo anno
Didattica e neuroscienzeM-PED/039
Teorie e modelli dei processi educativiM-PED/0110
Storia del pensiero scientificoM-STO/059
Psicologia dei processi mnestici e motivazionaliM-PSI/019
Antropologia culturale c.a.M-DEA/019
Principi diritto penale e giustizia minorileIUS/178
Inglese 6
Totale CFU 60
Secondo anno
Sociologia della devianzaSPS/129
Metodologie e tecniche della ricerca educativa e valutativaM-PED/049
Sociologia dei processi culturali e comunicativiSPS/089
Sociologia dei processi economici e del lavoroSPS/099
Materia a scelta 9
Tirocinio 6
Prova finale 9
Totale CFU 60

 

Materie a scelta
ESAMEDOCENTESSDCFU
Organizzazione aziendaleValeriSECS-P/109
Psicologia della salute c.aCampedelliM-PSI/089
Psicologia delle organizzazioniPisantiM-PSI/069
  • Esperti nello studio, nella gestione e nel controllo dei fenomeni sociali – (2.5.3.2.1);
  • Specialisti nell’educazione e nella formazione di soggetti diversamente abili – (2.6.5.1.0);
  • Esperti della progettazione formativa e curricolare – (2.6.5.3.2);
  • Consiglieri dell’orientamento – (2.6.5.4.0);

Per essere ammessi al Corso di Laurea occorre essere in possesso di laurea triennale o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. E’ richiesta inoltre una preparazione iniziale corrispondente a quella mediamente acquisita attraverso la formazione scolastica a livello d’istruzione secondaria superiore, laurea triennale. La verifica della preparazione iniziale avverrà secondo modalità indicate nel Regolamento Didattico del corso.

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517