Master I Livello

Attività fisica e alimentazione

Scienze Motorie

Obiettivi

Il Master si rivolge preferibilmente ai Laureati in Scienze Motorie, Fisioterapia, Scienze Infermieristiche, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Biologia, Farmacia e a tutti gli operatori sanitari.

“Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in difetto né in eccesso, avremmo trovato la strada per la salute.” (IPPOCRATE 460-377 a.C.)

Già oltre 2000 anni fa si era intuita l’importante correlazione tra salute, alimentazione ed esercizio fisico, ma solo negli ultimi anni i più recenti studi scientifici hanno approfondito il fine interplay tra i diversi tipi di attività fisica e le necessità nutrizionali al fine di mantenere il nostro corpo in salute.
I più recenti studi nel campo della Genomica, dalla Genetica all’ Epigenetica, e gli studi sul Microbioma umano hanno evidenziato come sia necessario un corretto apporto di nutrienti con una equilibrata distribuzione di carboidrati, grassi, proteine, vitamine, sali minerali e una corretta idratazione per ogni attività umana sia di alta che di bassa intensità.
La Genetica ci ha aiutato a capire la predisposizione verso i vari tipi di attività fisica, il rischio di sviluppare alcune patologie, la diversa sensibilità ai nutrienti, ma ancora più importanti appaiono i più recenti studi su Epigenetica e Microbioma.
L’ Epigenetica studia come i fattori ambientali o i fattori endogeni interni alla cellula possano indurre dei cambiamenti dell’espressione genica tramite un set di modificazioni reversibili a livello della struttura della cromatina senza alterazioni nella sequenza del DNA.
L’espressione epigenomica è quindi fondamentale e permette di rispondere a stimoli esterni in modo completamente differente, esprimendo proteine tra loro molto diverse.

Contenuti

Tali studi hanno evidenziato che il movimento è un fattore epigenetico importante in grado di attivare e disattivare il nostro DNA, promuovendo particolari meccanismi fisiologici e biochimici a livello di diversi tessuti e organi, con conseguente liberazione nell’organismo di mediatori importanti per la regolazione dell’infiammazione e della vita cellulare.

Lo studio del Microbioma ha approfondito inoltre la conoscenza di tutti quei milioni di microrganismi che vivono in simbiosi con l’uomo collaborando attivamente al suo sviluppo ed alla sua salute e ha evidenziato come l’attività fisica condizioni lo sviluppo dei diversi Phila batterici andando a modulare l’assorbimento dei nutrienti, la salute del sistema immunitario e del sistema nervoso.

È importante quindi che coloro che si occupano della salute umana conoscano le relazioni tra salute, alimentazione e attività fisica. Un corretto movimento e una corretta alimentazione adattate alle varie età e caratteristiche individuali, sono indispensabili per una buona qualità di vita.
Chi si occupa in particolare di attività fisica e sport, deve conoscere i meccanismi che esse regolano e quali sono le necessità nutrizionali a seconda delle diverse attività fisiche e dei diversi sport che vengono praticati.
Obiettivo del master è quello di presentare gli studi più recenti che riguardano la relazione tra attività fisica e alimentazione sottolineando anche l’importanza degli aspetti psicologici e le potenzialità di alcune discipline orientali e tecniche di rilassamento nel mantenimento dello stato di benessere.

Parte integrante delle lezioni, saranno presentati dei video realizzati con lo scopo di mostrare nella pratica l’attività motoria consigliata per i bambini, per i soggetti fragili sportivi, in allenamento e in pre gara per il soggetto sportivo, per il soggetto anziano e per i soggetti con disabilità.

Offerta formativa
disciplineargomenti trattatidocentiCFU
INTRODUZIONEPresentazione del Master e sue finalitàAlessandro Lombardi
Margherita Borsa
Annalisa Olivotti
 
MODULO I
Cenni di Biologia, Anatomia e Fisiologia Umana
Principi di BiologiaMargherita Borsa1
Principi di BiochimicaMauro Miceli2 
Principi di Anatomia e Fisiologia e Biomarcatori dell’attività fisicaAnnalisa Olivotti2
La funzione mitocondriale nell’attività fisicaMauro Miceli1
MODULO II
Genetica dello sport
Principi di GeneticaMargherita Borsa1
Nutrigenetica e NutrigenomicaMargherita Borsa2
Genomica dello Sport
Pannelli genetici in ambito sportivo
Margherita Borsa2
Sensibilità a Glutine e lattosio nello SportivoPaolo Peroni1
MODULO III
Fattori epigenetici per lo sport
Epigenetica e SportAnnalisa Olivotti2
Il ruolo delle Sirtuine nello SportAnnalisa Olivotti1
Microbiota e attività fisicaAnnalisa Olivotti2
Le Intolleranze AlimentariPaolo Peroni1
MODULO IV
Alimentazione e diete nello Sport
Dietologia nello Sport – principi generaliFrancesca Ponti
Alessandro Lombardi
1
Alimentazione nelle varie disciplineFrancesca Ponti
Alessandro Lombardi
2
Alimentazione pre e post allenamento
Alimentazione pre e post gara
Francesca Ponti
Alessandro Lombardi
2
Parte pratica: videolezioni di esercizi di allenamento quotidiano e pre garaFrancesca Rosati1
Dieta anti infiammatoriaFrancesco Garritano1
Dieta Mima digiunoMargherita Borsa1
Dieta ChetogenicaPaolo Peroni1
Dieta Sirt foodAnnalisa Olivotti1
La dieta Vegana e Vegetariana nello SportFederico Calviello1
MODULO V
Alimentazione e recupero funzionale e psicologico
Alimentazione antiinfiammatoria per il recupero funzionale post traumaticoFrancesco Garritano1
Alimentazione e attività fisica per il recupero post covidMargherita Borsa1
La dieta nel soggetto fragileFrancesca Ponti
Alessandro Lombardi
1
Parte pratica: videolezioni in palestra con il soggetto fragile – attività consigliataFrancesca Rosati1
La salute psicologicaMaurizio Lupardini2
Attività fisica e disabilità
Logopedia:
Nuove strategie di intervento per favorire l’inclusione del soggetto con disabilità nel contesto sportivo
Fisioterapia:
Importanza della consapevolezza corporea nella riabilitazione fisica e recupero funzionale
Chinesiologia:
L’attività motoria/sportiva per l’inclusione dell’individuo disabile

Alessandra Borghese

Anna Rita Mamo

Emanuele Franciosi

2

2

1
MODULO VI
Attività fisica e alimentazione come prevenzione
L’età PediatricaGaetano Miccichè2
Parte pratica: videolezioni in palestra con i bambini – attività consigliata per riabilitazione e recupero funzionaleAnna Rita Mamo1
Malnutrizione nell’anzianoGian Carlo Giuliani2
Artrosi e OsteoporosiGianluca Santoboni1
Patogenesi e Management della SarcopeniaMargherita Borsa2
Parte pratica: videolezioni in palestra con l’anziano per la prevenzione – attività consigliataFrancesca Rosati2
Mindfulness
Radici storiche
I protocolli più utilizzati in medicina e soprattutto in oncologia
Parte pratica: videolezioni di pratiche di meditazione
Cinzia Dell’Imperio3
Qi gong quale metodo di prevenzione e trattamento nelle patologie cronico-degenerative: il focus nella malattia oncologica
Parte pratica: videolezioni di esercizi di Qi gong
Stefano Puri3
MODULO VI
Integrazione e sport
Integrazione naturale nello sportAnnalisa Olivotti1
Prebiotici, Probiotici e Psicobiotici nello sportAnnalisa Olivotti1
ELABORATO FINALE  2
Totale60

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24.
Ai fini del conseguimento del titolo, il Master è articolato in:

  • lezioni video e materiale FAD appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche intermedie.

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517