Master II Livello

Cooperazione e Geopolitica

Master area Politologica

Obiettivi

L'Università degli Studi Niccolò Cusano, proseguendo nella sua azione di offrire percorsi di studio professionalizzanti funzionali allo svolgimento di effettive attività di lavoro, istituisce il Master di II livello in "Cooperazione e Geopolitica"

Il Master si pone come obiettivo lo sviluppo di competenze trasversali riguardo il mondo della cooperazione sia a livellonazionale che internazionale. In particolare, nel presente corso, si affrontano tutti i risvolti legati all'azione di cooperazione umanitaria sia essi di natura politica, legale ed economica al fine di trasmettere le conoscenze necessarie per identificare le diverse attività del settore, i loro possibili sviluppi, i vantaggi e i limiti in un contesto sempre più complesso. Gli studenti comprenderanno le sfide politiche, operative ed etiche risultanti dai crescenti progressi in materia no profit. Il percorso fornirà nozioni teoriche affiancate ad esempi pratici, con testimonianze dirette , al fine di comprendere la struttura e l’operatività delle azioni umanitarie in base ai diversi soggetti, i loro presupposti e i loro obiettivi.

Contenuti

Nel dettaglio sarà affrontato il tema delle implicazioni di natura politica relativa alle iniziative di cooperazione come strumento di attuazione politica sia a livello locale che sovranazionale al fine di creare figure che possano occupare posizioni in ambito internazionale, di comunicazione e relazioni esterne in settori pubblici e privati. Il tema della cooperazione sarà affrontato anche dal punto di vista economico-comunicativo evidenziando quelli che sono i modelli gestionali-organizzativi maggiormente adatti alla gestione di queste iniziative, i loro effetti macroeconomici con particolare attenzione alle opportunità di crescita che esse permettono e, infine, dal punto di vista della comunicazione "aziendale" e "di progetto" più adeguata.L'attività umanitaria sarà quindi analizzata anche dal punto di vista legale, sia in relazione al diritto internazionale che in relazione agli aspetti penali che possono interessare tali azioni a livello nazionale e internazionale.

Il Master si avvale della competenza di docenti, esperti e professionisti provenienti, tra gli altri, dal mondo accademico, dell’avvocatura, esponenti politici da sempre attivi nel mondo della cooperazione e delle istituzioni internazionali, dal mondo aziendale e della comunicazione.

Offerta formativa
SSDDENOMINAZIONE DELL’ATTIVITÀ FORMATIVACFUDOCENTE
 Geopolitica delle materie prime: cooperazione o conflitto?4Antonio Buonfiglio
Annamaria De Santis
 Rule of Law e Diplomazia Giuridica4Giorgio Malfatti Di Monte Tretto
  Terrorismo e criminalità in Africa
Le turbolenze del Caucaso negli equilibri europei e mediorientali
4Giorgio Malfatti Di Monte Tretto
  Analisi Economica dei paesi in via di sviluppo
La funzione economica della cooperazione
4Simone Sepe
Saura Masconale
  Il ruolo della cooperazione nella società
Strutturare un progetto di cooperazione
Il modello di business per la raccolta fondi di un ente no profit tra filantropi e investitori
4Anna Chiara Moltoni
Andrea Vigevani
Tommaso Saltini
 Cooperazione e politiche dell’Unione Europea4Marco Campomenosi
  La cooperazione come strumento di attuazione politica
Focus Armenia
Analisi geopolitica attuale
4Gianmarco Oddo
Alessandro Sansoni
  Geopolitica vaticana e la proiezione universale della Chiesa4Damiano Caforio
Introduzione di
Vescovo Enrico Dal Covolo
 Sistema Europa a confronto e nuove evoluzioni ad Est: politica, economia ed innovazione e relazioni internazionali: opportunità e rischi4 Alessandro Figus
 La cooperazione economica internazionale durante e dopo la Seconda guerra mondiale: dalla conferenza di Bretton Woods al Piano Marshall
Identità religiose e cooperazione internazionale: documenti di indirizzo e casi di studio”
4Giovanni Farese
Renata Salvarani
 Quadro giuridico terzo settore italiano ed europeo
Diritto industriale e proprietà intellettuale negli enti non profit
4Alberto Gambino
Alessandro Masetti Zannini De Concina
 “Polveriera Balcanica: la sfida della Russia all’Occidente”
Giornalismo di guerra: quando informare diventa pericoloso
4 Pietro Alleva
 La formazione come strumento di integrazione nella società
La comunicazione degli enti no profit
La corretta comunicazione delle iniziative sociali da parte dell’azienda
4Pietro Cum
Manuel Fandila Sánchez Hurtado
Francesco Albertario
Veronica Pamio
 Responsabilità penale
Rischi Penali attività umanitaria
Profili di responsabilità penale delle Ong
4Gian Maria Nicotera
 Esame finale4 
 Totale60 

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24 ed è articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517