Master II Livello

Coordinamento genitoriale

Master area Formazione e Mondo Scuola

Master area Psicologica

Obiettivi

La coordinazione genitoriale è un processo dedicato a quei genitori che non riescono o non vogliono prendere decisioni genitoriali insieme, comunicare in modo efficace, rispettare gli accordi genitoriali e i provvedimenti del tribunale o proteggere i loro figli dall'impatto del conflitto fra di essi. È un sistema di risoluzione alternativa delle controversie centrato sul minore e rivolto a genitori la cui perdurante elevata conflittualità costituisce un rischio di danno psicologico per i figli.
Due le considerazioni rilevanti in premessa:

  • L'evoluzione del concetto di famiglia: alla famiglia "tradizionale" si affiancano famiglie ricomposte con o senza nuovo legame matrimoniale; monoparentali; famiglie di fatto; e, seppur non statisticamente rilevanti ad oggi in Italia, cresceranno le famiglie omosessuali con figli perché nati da una precedente unione eterosessuale o per inseminazione in vitro o grazie a madri surrogate avvenuta all'estero.
  • La conflittualità riguarda sempre di più non solo le cosiddette famiglie multiproblematiche, con storie di psicopatologia, devianza, povertà sociale ed educativa. Coinvolge in modo sempre più netto coppie spesso, altamente conflittuali in fase di separazione e/o divorzio con figli minorenni ed appartenenti a ceti sociali e culturali variegati.

Contenuti

La figura del coordinatore genitoriale è definita come una figura ibrida che necessita di competenze non solo nel metodo specifico ma anche nell'area psicologica, pedagogica e giuridica. Il master integra in un unico corso la possibilità di approfondire accanto al metodo integrato di coordinamento genitoriale (metodo attualmente applicato in Italia), le aree del diritto di famiglia, della psicologia dell'età evolutiva, della pedagogia, della psicopatologia individuale, della psicologia e psicopatologia della famiglia, delle dinamiche separative, della gestione del conflitto.

Ecco quindi un Master in grado di fornire chiavi di lettura pragmatiche e strumenti operativi atti a relazionarsi in modo efficace con coppie dove il conflitto ostacola o impedisce l'uso di risorse per vivere la genitorialità.

Offerta formativa
SSDDISCIPLINEORECFU
IUS/01DIRITTO DI FAMIGLIA
  • Matrimonio civile e concordatario diritti e doveri tra i coniugi nel matrimonio
  • Separazione e divorzio: elementi di procedura civile
  • L’affidamento del minore
  • Competenze del Tribunale Civile in materia di Diritto di Famiglia
  • Normativa in vigore in materia di separazioni e affidamento dei figli e analisi possibili situazioni critiche
  • Alternative Dispute Resolution (ADR)
  • Procedure giudiziarie attinenti l’attuazione della Coordinazione Genitoriale
1506
M-PSI/05PSICOLOGIA DEL CONFLITTO
  • Tipi di conflitto e sue caratteristiche
  • Teorie del conflitto
  • Trasformazione e maturazione del conflitto
1004
M-PED/01PEDAGOGIA DELLA FAMIGLIA
  • La famiglia contemporanea
  • Educare a nuovi orizzonti di senso
  • Osservazione: i nuovi stili genitoriali
  • La pedagogia in aiuto al coordinamento genitoriale
1506
M-PSI/04PSICOLOGIA DELL’ETÀ EVOLUTIVA
  • Stadi di sviluppo del bambino
  • Disagio psicologico del bambino: espressioni comportamentali e sintomatologici
  • Influenza del conflitto sull’evoluzione psico-emotivo-relazionale e sociale del bambino
1506
M-PSI/08PSICOPATOLOGIA
  • Disturbi di personalità
  • Inquadramento diagnostico secondo DSM V – IVD PDM
  • Situazioni psicopatologiche e alta conflittualità familiare: violenza domestica – dipendenze patologiche – disturbi psichiatrici
25010
M-PSI/08PSICOPATOLOGIA DELLA FAMIGLIA
  • Il ciclo evolutivo della famiglia
  • La comunicazione normale e patologica in famiglia
  • Le dinamiche familiari nella separazione
1255
M-PSI/07LA SEPARAZIONE ASPETTI PSICOLOGICI E PSICODINAMICI
  • Dalla crisi alla presa di decisione
  • Le dinamiche separative
  • Dalla separazione giuridica alla separazione affettiva
  • La famiglia nella separazione e nel divorzio e rischio evolutivo per i minori
1004
M-PSI/05COORDINATORE GENITORIALE: RUOLO E FUNZIONI
  • Nascita e sviluppo della coordinazione genitoriale in all’estero (USA) e in Italia
  • Linee guida internazionali e codici deontologici professionali
  • Diritti dei minori: tra protezione e tutela
  • Le ricerche sull’efficacia della coordinazione genitoriale
  • Incarico del Coordinatore Genitoriale: processo endogiudiziale ed extra-giudiziale
  • La differenza con altre figure professionali limitrofe
  • Il rapporto con le altre figure professionali coinvolte
  • Ruolo, funzioni, obiettivi del coordinatore genitoriale
  • Competenze professionali di base e trasversali
  • Etica e deontologia professionale
753
M-PSI/05COORDINAMENTO GENITORIALE: MODELLI, STRUMENTI, METODI
  • Modelli di coordinamento genitoriale (Co.Ge.)
  • Il coordinamento genitoriale secondo l’approccio integrato di Debra K. Carter: le fasi (procedure, obiettivi, metodi, tecniche e strategie dall’avvio alla conclusione)
  • Piani genitoriali
  • Pattern comunicativi, stili di gestione del conflitto separativo, modelli di co-genitorialità
  • Dinamiche nelle separazioni ad alta conflittualità: dinamiche di schieramento, allontamento, alienazione nell’alta conflittualità separativa; dipendenza affettiva
  • Interventi integrativi: psicoeducazione, sviluppo di competenze comunicative
  • Includere il bambino: quando, come
  • La funzione di case manager: costruire e mantenere attiva la rete professionale
  • Co.Ge. e sfide aggiuntive: abuso e violenza, disabilità, presenza di psicopatologia (disturbi di personalità e/o disturbo da uso di sostanze)
  • Co.Ge. e intercultura; Co.Ge e internazionalità
  • Co.Ge. e tecnologia
  • Il saper fare del coordinatore genitoriale
  • Interruzione del Co.Ge.: ricorso dei genitori, rifiuto o ritiro del coordinatore
  • 4 esercitazioni: 2 relative all’analisi e gestione del conflitto; 2 relative al metodo della coordinazione genitoriale
25010
 Esame finale1506
 TOTALE150060

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Il Master è articolato in:

  • lezioni e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia.

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517