Master II Livello

Management del welfare aziendale

Master area Economico Giuridica

Obiettivi

Il Master in Management del welfare aziendale, ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti competenze teoriche e pratico-operative sul welfare aziendale, dall’evoluzione normativa alle modalità di progettazione di un piano di welfare a livello aziendale.
Il Master ambisce altresì a formare sia chi desidera diventare esperto o consulente di welfare aziendale e contrattuale, sia coloro che vogliono operare in imprese  for profit e non profit, attive nel mondo del welfare, dell’innovazione sociale, dei servizi alla persona, nonché in ambiti sindacali e datoriali.

Destinatari

Avvocati
Consulenti del lavoro
Commercialisti
Sindacalisti, addetti e Responsabili delle Relazioni Industriali
Operatori dei provider di welfare
Responsabili e addetti delle risorse umane
Studenti e neolaureati in discipline giuridiche ed economiche
Persone in cerca di occupazione nell’ambito del welfare

Offerta formativa
DISCIPLINEDOCENTICFU
MODULO I – Il welfare in Italia
  • Il Welfare in Italia: cenni storici
  • Il modello socio-politico ed economico del Welfare State italiano
  • I pilastri del sistema di sicurezza sociale italiano: Previdenza, SSN e ammortizzatori sociali
  • L’evoluzione del welfare state all’epoca del Covid-19: coperture, spese e beneficiari
  • Dal primo al secondo welfare nel principio della sussidiarietà: welfare territoriale, contrattuale e aziendale
  • Gli attori del welfare aziendale: soggetti erogatori, beneficiari e figure professionali nel mercato
Mirko Galante14
MODULO II – Il welfare nella legislazione e nella Prassi Amministrativa
  • Inquadramento normativo: legislazione fiscale (TUIR) e del lavoro
  • I servizi welfare defiscalizzati
  • Welfare liberale e contrattuale (CCNL e CIA), la welfarizzazione del premio di produttività
  • La prassi amministrativa : Risoluzioni, Circolari, Interpelli – le interpretazioni dell’Agenzia
  • La normativa sulla Privacy
  • La regolazione IVA e le più recenti novità interpretative
Valentina Brudaglio10
MODULO III – Il welfare aziendale nella contrattazione collettiva
  • Sistema e regole di contrattazione collettiva in Italia
  • Welfare contrattuale: tentativi di classificazione e approcci analitici
  • Il welfare nella prassi delle relazioni industriali: temi e tendenze ai vari livelli di negoziazione
  • Prospettive evolutive del welfare nella contrattazione collettiva
Ilaria Armaroli10
MODULO IV – Costruire un piano welfare efficace
  • Analizzare le esigenze aziendali: welfare premiale e welfare sociale
  • Analizzare le esigenze dei dipendenti
  • Messa a terra di un Piano Welfare: Comunicazione e gestione. Il ruolo del provider.
  • Misurare gli impatti: il Social Return on Investment
  • Dal welfare in situazioni ottimali all’emergenza Covid-19: casi Pratici
Claudia Baitelli14
MODULO V – Protagonisti e casi pratici
  • Il welfare aziendale in Italia: limiti e opportunità
  • Il ruolo del provider nello sviluppo del welfare aziendale
  • Il welfare aziendale e le opportunità di sviluppo a livello territoriale
  • Lo sviluppo di un piano di welfare aziendale: l’importanza della raccolta e della lettura dei dati per fare welfare
  • Il welfare aziendale durante la pandemia: la ricerca di Percorsi di secondo welfare
Valentino Santoni10
Tesi finale 2
TOTALE 60

DOCENTI

  • Mirko Galante – Welfare & Tax Consultant Toffoletto De Luca Tamajo;
  • Claudia Baitelli – Client Development & Advisory Manager Easy Welfare;
  • Valeria Brudaglio – Compliance, Governance & Risk Manager Easy Welfare;
  • Ilaria Armaroli – Senior Researcher ADAPT;
  • Valentino Santoni – Researcher Percorsi di Secondo Welfare.

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24 ed è articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • test di verifica di autoapprendimento

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517