Master II Livello

Mediazione penale minorile

Master area Economico Giuridica

Obiettivi

Il Master in "Mediazione Penale Minorile", proposto dall'Unicusano, propone un approccio integrato allo studio dei problemi sulla mediazione penale minorile, secondo quanto sancito dai nuovi Principi di Legge i quali prevedono l'obbligatorietà dell'azione mediata in tutte le sue possibili accezioni, assumono oggi un ruolo di importanza fondamentale.
Sulla base dell'analisi dei contesti (lavoro, famiglia, scuola) si configura la necessità di un cambiamento sui consueti strumenti giudiziari di intervento, che vengono vissuti dal singolo e dalla comunità come insoddisfacenti o inefficaci. Tale necessità si avverte nei diversi ambiti della criminalità adulta che nel campo della devianza e della criminalità minorili, contesti nei quali il recupero sociale e la rieducazione dell'autore di reato, adulto e minore, sono di primaria importanza. Negli anni più recenti, la mediazione si è affermata in diversi ambiti - civile, penale, sociale, culturale - ma si sta rivelando di particolare utilità nel settore della giustizia minorile.

Contenuti

Da qui l'esigenza della mediazione penale minorile, anche in ottemperanza agli atti del Diritto Internazionale e della legge 112/11 istitutiva del Garante Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza, che all'art. 3 comma 1 lettera o) recita che l'Autorità Garante " favorisce lo sviluppo della cultura della mediazione e di ogni istituto atto a prevenire o risolvere con accordi conflitti che coinvolgano persone di minore età, stimolando la formazione degli operatori del settore".
Il DPR 448/88 che disciplina il sistema processuale penale minorile prevede la realizzazione dell'attività di mediazione, ha consentito di armonizzare competenze giuridiche, pedagogiche, psicologiche e metodologiche, assicurate dai diversi professionisti che orbitano nel contesto giudiziario, con il fine ultimo di promuovere e favorire percorsi di risocializzazione dei minori autori di reati.

Offerta formativa
disciplinaCFU

La mediazione penale minorile: Definizione e ambiti di intervento
Elementi di Diritto penale minorile
Elementi di Diritto processuale  penale minorile: i principi del processo penale minorile: l’esigenza educativa e riabilitativa
Il Sistema della Giustizia Minorile

10

La mediazione penale minorile: Definizione e ambiti di intervento
Elementi di Diritto penale minorile
Elementi di Diritto processuale  penale minorile: i principi del processo penale minorile: l’esigenza educativa e riabilitativa
Il Sistema della Giustizia Minorile

10

Cenni di psicologia generale
Elementi di Psicologia dell’età evolutiva – Marginalità sociale  e  devianza minorili

Aspetti comunicativi , gestione delle emozioni
10

Il mediatore penale minorile: Il ruolo e la formazione
Modelli e fasi della mediazione penale
Modelli e tecniche  di mediazione penale: esperienze internazionali  a confronto
Aspetti deontologici della Mediazione

10

Interventi di Mediazione penale:

  • La progettazione degli interventi
  • La progettazione di interventi di rieducazione

La Pedagogia Familiare per gli  interventi  a sostegno della famiglia
Le politiche di rete per il reinserimento sociale e familiare
Il Tribunale per la Famiglia

15
Esame finale5
Totale60

*il piano didattico potrebbe subire lievi modifiche e/o integrazioni di contenuto

Nell’insieme l’attività formativa prevede 60 CFU (crediti complessivi).
Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master  dovranno sostenere un esame finale  che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.. Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Il Master sarà articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree specialistiche di I livello ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517