Master II Livello

Trattamento sex-offender, maltrattanti e vittime di abusi

Master area Psicologica

Obiettivi

L' Università degli Studi Niccolò Cusano, proseguendo nella sua azione di offrire percorsi di studio professionalizzanti funzionali allo svolgimento di effettive attività di lavoro, istituisce il Master di II livello in "Trattamento sex-offender, maltrattanti e vittime di abusi"
Il Master ha come obiettivo principale quello di formare operatori con competenze specifiche nella comprensione e gestione delle dinamiche legate agli autori di violenze sessuali e della vittimologia conseguente.
Al termine del percorso, i corsisti saranno in grado di:

  • Conoscere la differenza tra sex-offender e maltrattanti nonché le sfumature dell’abuso e del maltrattamento;
  • Conoscere in modo approfondito tutte le dinamiche psicologiche inerenti gli autori di reati sessuali e i maltrattanti;
  • Acquisire tecniche di riabilitazione socio-psicologica dei soggetti che hanno commesso un reato sessuale o un maltrattamento;
  • Conoscere la vittimologia connessa ai reati sessuali e ai maltrattamenti;
  • Saper gestire un incidente probatorio con bambini vittime di abusi sessuali;
  • Acquisire strumenti e tecniche per prendere in carico soggetti che hanno sperimentato abusi sessuali, fisici e/o maltrattamenti;
  • Saper stendere una relazione clinica su situazioni di abuso e maltrattamento di un minore

Sbocchi professionali

attività libero-professionale in ambito clinico-peritale;
giudice onorario presso la corte di appello del Tribunale dei minorenni (art.4 L.14/41 del 27/12/1955 e successive modifiche);
perizie presso il Tribunale dei Minorenni (art. 221, art. 225 e 232 c.p.p.);
collaboratore nei centri per la Giustizia Minorile (art. 6 dpr n.448 per concorso pubblico);
collaboratore nei servizi territoriali per i minori;
inserimenti presso Tribunale di Sorveglianza e Istituti penitenziari;
inserimenti presso centri anti-violenza;
inserimenti in associazioni territoriali pertinenti per la presa in carico di persone maltrattanti e sex-offender;

Destinatari

Psicologi;
Psicoterapeuti;
Medici Psicoterapeuti;
Criminologi clinici;
Psicologi giuridici e forensi;
Esperti in violenza di genere

Offerta formativa
SSDDISCIPLINEDOCENTECFUORE
M-PSI/08

Modulo I: Perversioni sessuali e relativo trattamento

  • Parafilie e Disturbo Parafilico: definizioni e descrizioni sintomatologiche;
  • Eziopatogenesi delle perversioni sessuali secondo un approccio psicoanalitico;
  • Trattamento psicoterapico psicoanalitico delle parafilie
Dr.ssa A.Mandese6150
M-PSI/08MODULO II: Psicopatologia, dinamiche psicologiche in uomini violenti e maltrattanti e relativo trattamento
  • La violenza nelle relazioni affettive come fenomeno culturale e psicologico: l’approccio psicosociale;
  • Leggere la violenza come fenomeno relazionale e non individuale;
  • L’uomo maltrattante, dinamiche psicologiche;
  • La “teoria della vittima” come strumento per leggere la dinamica relazionale violenta;
  • Il trattamento dell’uomo maltrattante come elemento integrato di prevenzione della violenza;
  • Casi clinici.
Dr.A.Bernetti6150
M-PSI/03MODULO III: Analisi della distribuzione dei dati dei sex offender nel mondo
  • Panoramica globale sulla registrazione di reati sessuali e i diversi sistemi di notifica;
  • Andamento dei reati sessuali nel mondo dai primi anni 2000 in poi;
  • Il caso Italia: analisi dei reati sessuali suddivisi per categorie e fattispecie.
Dr.G.Salvanelli125
IUS/16MODULO IV: L’assistenza legale nei reati di violenza sessuale, stalking e maltrattamento
  • Profili giuridici dei reati sessuali;
    L’imputabilità dei sex offenders;
    Il trattamento penitenziario e rieducativo dei sex offenders.
Avv.Tiberi R.3 75
M-PSI/08MODULO V: Donne vittime di abusi e maltrattamenti e servizi territoriali di riferimento
  • Violenza contro le donne, definizione e analisi del fenomeno;
  • Impatto psicologico di abusi e maltrattamenti;
  • Interventi di contrasto e servizi di territoriali.
Dr.ssa Minati S.4 100
M-PSI/08MODULO VI: Donne autrici di violenza sessuale e maltrattamento
  • La dimensione dell’abuso al femminile;
  • La donna pedofila;
  • Vari tipi di intervento.
Dr.ssa Mamo F.5125
M-PSI/08MODULO VII: La dipendenza sessuale
  • L’inquadramento nosografico e psicologico della dipendenza sessuale;
  • Dipendenza patologica da internet (Internet Addiction Disorder);
  • Dipendenza da sesso virtuale (la dipendenza da materiale pornografico, web cam: finestre virtuali di piacere);
  • Dipendenza da relazioni virtuali (le app di incontri).
Dr.ssa Negrosini5 125
M-PSI/08MODULO VIII: Trattamento degli autori di reati sessuali e maltrattanti in carcere
  • Il reato sessuale: problematica, epidemiologia e principi generali di trattamento;
  • La violenza sessuale sui minori tra le mura di casa;
  • I principi che presiedono agli interventi trattamentali;
  • La negazione e la minimizzazione nel trattamento degli autori di reati sessuali;
  • Assessment della negazione;
  • I negatori sono trattabili?;
  • Tecniche per il trattamento della negazione;
  • Effetti del trattamento sulla negazione e sulla minimizzazione;
  • Negazione e recidiva;
  • Gruppo esperienziale di alfabetizzazione emotiva attraverso tecniche artistico-riabilitative per i detenuti delle sezioni protette
Dr.ssa Mamo F.5 125
IM-PSI/08MODULO IX: Abuso sessuale e maltrattamento infantile
  • L’abuso non è solo sessuale (l’abuso fisico o la violenza subita, la violenza assistita, il maltrattamento psicologico ed emotivo, la trascuratezza fisica effettiva, l’abuso istituzionale);
  • L’abuso sessuale (il trauma dell’incesto, sibling incest o incesto tra fratelli, abuso sessuale ritualistico);
  • Conoscere l’abusante (il trauma e il segreto, la rivelazione, a chi affidare la propria storia?);
  • La reazione del bambino al trauma (variabili legate alla persona del bambino, variabili legate all’esposizione sessuale, variabili legate al contesto familiare del bambino, variabili legate al contesto sociale, I sintomi e i comportamenti).
Dr.ssa Mamo F.6 150
M-PSI/08
IUS/16
MODULO X: Incidente probatorio e perizia nei casi di abuso sessuale minorile
  • Il bambino testimone (memoria e ricordo, la memoria traumatica, la sindrome della falsa testimonianza, aspetti giuridici, preparare il bambino all’incidente probatorio, l’intervista e la suggestione, il racconto dell’abuso);
  • L’incidente probatorio (l’ascolto nel contesto giudiziario: tecniche per l’interrogatorio e l’audizione protetta, riferimenti normativi, la tutela psicologica in riferimento all’incidente probatorio, l’ausiliario del giudice).
Dr.ssa Mamo F.5 125
SPS/12MODULO XI: Devianza minorile: minori autori di reati a sfondo sessuale
  • Storia della devianza;
  • Teoria della devianza;
  • Devianza Minorile;
  • Minori autori di reato;
  • I reati a sfondo sessuale;
  • Giustizia Riparativa
Dr.ssa Elia F.4 100
M-PSI/08MODULO XII: Cybersex e nuove forme di manipolazione psicologica
  • Sexting e Revenge Porn;
  • Cyberstalking;
  • La pedopornografia online;
  • La manipolazione psicologica.
Dr.ssa Negrosini S.6 150
 Project work 4 100
 TOTALE 601500

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24 e lezioni in presenza/videoconferenza articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517