Master II Livello

Wealth management

Master area Economico Giuridica

Obiettivi

Gli obiettivi principali del master sono:

  • Consentire ai partecipanti lo sviluppo di un corretto processo di Financial planing per operare con successo nel settore degli intermediari finanziari
  • Fornire gli strumenti teorici e manageriali per la gestione degli investimenti della clientela in termini di ottimizzazione fiscale, assicurativa e previdenziale
  • Offrire al cliente un servizio di pianificazione globale altamente professionale finalizzato alla gestione di ogni tipo di scenario
  • Individuare il cambiamento in atto e fornire gli strumenti necessari per affrontare con consapevolezza l’evoluzione del sistema finanziario.

Con questo Master Azimut intende mettere in campo tutta la sua esperienza e la sua professionalità nel settore dell’intermediazione finanziaria e della gestione dei patrimoni focalizzando l’attenzione anche sugli aspetti fiscali assicurativi e previdenziali.
Sono stati individuati i migliori professionisti presenti nel gruppo che, ognuno per il proprio settore, fornirà la propria esperienza a chi intende entrare o approfondire le tematiche legate al mondo della consulenza finanziaria.

Contenuti

Gli interventi saranno posizionati non solo sulla comprensione dell’attuale situazione economico normativa dei singoli argomenti trattati ma anche sull’evoluzione mercato finanziario e sullo scenario che si sta aprendo e che porterà inevitabilmente ad un cambio radicale sull’approccio a questo tipo ti mestiere.
Il mondo della finanza sta cambiando. Bisogna necessariamente comprendere dove si sta andando ed adattarsi al cambiamento se si vuole sopravvivere al nuovo scenario. Azimut segue l’innovazione e si evolve da 30 anni per farsi trovare sempre pronta ai nuovi scenari.
Obiettivo del Master è quindi quello di approfondire le tematiche che ruotano intorno alla consulenza finanziaria e preparare lo studente al cambiamento consegnandogli gli strumenti necessari per comprendere ed affrontare l’evoluzione in atto.

Azimut

Il Gruppo Azimut è la prima realtà finanziaria indipendente nel settore del risparmio gestito, attiva da oltre 30 anni e quotata dal 2004 nell’indice FTSE MIB della Borsa Italiana.
Azimut gestisce circa 73 miliardi di patrimonio, possiede un patrimonio umano pari a 2000 consulenti ed è presente in 17 paesi del mondo.
Al Gruppo fanno capo una serie di Società ed esso strettamente collegate che fanno da corollario ai servizi svolti e che permettono, ognuno per la propria competenza, di fornire al cliente tutti i servizi e le professionalità di cui necessita

Offerta formativa
SSDDISCIPLINEDOCENTECFUORE
SECS-P/01IntroduzioneDavide Battisti
Riccardo Fosi
125
SECS-P/10MODULO I: Modelli di consulenza e il Wealth management
  • Ruolo ed evoluzione della figura del consulente
  • Wealth Management e goal based investing
  • Time Management e imprenditorialità
Mauro Massironi375
SECS-P/10MODULO II: Imprenditorialità e team working
  • Imprenditorialità e scelta del mercato locale
  • Leadership e Gestione del Team
  • Negoziazione e Gestione dei Conflitti
Marco Gallus250
SECS-P/08MODULO III: Il Marketing dei servizi finanziari
  • Direzione Mktg & Com
  • Internal Customer & Sourcer
  • Organizzazione e Struttura in ambito Finance
  • Tattica e Strategia della Comunicazione interna con Focus Distribuzione
  • Co-Marketing e Sponsorizzazioni – Croce o Delizia?
Riccardo Fosi
Davide Battisti
250
SECS-P/09MODULO IV: Corporate finance e corporate lending
  • Banche e processo del credito
  • Le fonti di finanziamento nelle fasi di start up
  • Le fonti di finanziamento nelle fasi di crescita (private capital market)
  • La finanza agevolata
  • Le operazioni di M&A
Stefano Marziale375
SECS-P/09MODULO V: Wealth Planning
  • Introduzione al WP
  • Passaggio generazionale persona fisica
  • Successione/donazione
  • Tutela del patrimonio (trust/affidamento fiduciario/Dopo Di Noi/etc.)
  • Fiduciaria
  • Passaggio generazionale dell’impresa
  • Servizi di Analisi e Consulenza Patrimoniale
Valter De Franceschi
Veronica Bezzo
9225
SECS-P/02MODULO VI: Il sistema welfare in Italia
  • La previdenza in Italia
  • Il sistema pubblico – caratteristiche generali
  • La previdenza privata – normativa di riferimento
  • La progettazione previdenziale
  • La comunicazione previdenziale
Matteo D’Ettorre
Pietro Terribile
375
SECS-P/11MODULO VII: Life Insurance – TBD
  • POLIZZE RAMO I E RAMO III: caratteristiche e differenze
  • LE FIGURE CONTRATTUALI: contraente assicurato e beneficiario.
  • Contesto attuale: il mondo insurance in Italia
  • Insurance per la pianificazione degli obiettivi famigliari e personali
  • Insurance per la consulenza alle aziende: gestione TFR e TFM
Matteo D’Ettorre
Claudia Lafranconi
Sebastiano Todisco
375
SECS-P/11MODULO VIII: L’evoluzione del sistema bancario
  • L’attività bancaria nell’attuale contesto economico-normativo
  • La dematerializzazione del processo del credito
  • Il nuovo percorso di valutazione del merito creditizio (Basilea II)
  • La gestione dei rischi ed il risk management nel mondo bancario
Davide Battisti5125
SECS-P/11MODULO IX: Servizi Azimut product specialist
  • L’evoluzione dell’offerta di una società di gestione del risparmio dal 1990 ad oggi
  • La gestione attiva dei portafogli obbligazionari
  • Analisi macro-economica: grafici e numeri da monitorare
  • La gestione attiva dei portafogli azionari
Andrea Colombari5125
SECS-P/11MODULO X: Il Servizio Consulenza
  • Definizione di consulenza finanziaria
  • Impatto dei cambiamenti sociali, finanziari, economici e di mercato sul concetto di consulenza finanziaria
  • Le basi della pianificazione: definizione obiettivi, rischio/rendimento, frontiera efficiente;
  • Modello di servizio di consulenza avanzata secondo Mifid 2: Definizione del profilo investitore, principio di appropriatezza, adeguatezza
  • Realtà e percezione: Gli errori da non fare
  • Il consulente finanziario come guida necessaria alla pianificazione;
Luca Battimiello375
SECS-P/01MODULO XI: Private Markets
  • Il mercato attuale: da dove siamo partiti e dove siamo arrivati
  • Come e perché investire in economia reale
  • La fiscalità degli investimenti in economia reale
Mauro Massironi
Marco Gallus
375
SECS-P/02MODULO XII: Longevity e Besessere Patrimoniale
  • Il concetto di Longevity e il Benessere Patrimoniale
  • Le esigenze della terza e quarta età e il ruolo della Consulenza
  • Le soluzioni operative
  • Come pianificare la terza e quarta età
Andrea Milesio6150
SECS-P/11MODULO XIII: Gli investimenti in economia reale
  • Le nuove frontiere del mondo finanziario
Davide Battisti6150
SECS-P/01MODULO XIV: Gli investimenti in economia reale – Reale Estate
  • Investire in infrastrutture Sociali: l’esperienza del Fondo Infrastruttura per la Crescita – ESG
Andrea Cornetti125
 Tesi finale 5125

 

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu; si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24 e lezioni in presenza/videoconferenza articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;
  • eventuali verifiche per ogni materia
  • 4 seminari dedicati agli argomenti che riscuoteranno tra gli studenti maggiore interesse

 

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Richiedi Info

    Contattaci

    Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

    Dove siamo:

    Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

    Telefono: 085.9432461- 3756460517