METODOLOGIE DIDATTICHE PER L’INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)

L’Università Telematica “Giustino Fortunato” bandisce, per l’Anno Accademico 2020/2021, il Master Universitario annuale di I livello in “Metodologie didattiche per l’integrazione degli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)” V edizione, in convenzione con l’I.P.S.E.F. Srl di Benevento, Ente accreditato al MIUR per la “Formazione del Personale della Scuola”.

Il Master intende fornire agli insegnanti un quadro esauriente delle caratteristiche peculiari dei vari disturbi DSA, fornendo poi numerose indicazioni e suggerimenti per lavorare in modo efficace, sia nei casi in cui è necessario un recupero mirato a specifiche difficoltà, sia nelle situazioni in cui si rende necessario un semplice potenziamento o un lavoro nell’ambito della sfera emotivo – motivazionale e del metodo di studio.

E’ impostato in modo teorico-operativo e presenta una vasta gamma di strumenti di valutazione e proposte di intervento didattico (di recupero e di potenziamento), offrendo così al corsista uno strumento imprescindibile per affrontare le sfide sempre più complesse che la scuola è chiamata ad affrontare anche a fronte di quanto richiesto dalla legge 170 sui DSA.

Il Corso è rivolto ad insegnanti ed aspiranti insegnanti curricolari e di sostegno delle scuole di ogni ordine e grado, professionisti ed operatori del settore scolastico, educativo, della formazione, che intendano acquisire un chiaro quadro scientifico e giuridico relativamente alle nuove responsabilità della scuola nel progettare, controllare, valutare e certificare traguardi di apprendimento inclusivi, purchè in possesso di
idoneo titolo di studio – Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo di studio di pari grado. Sono, inoltre, ammessi coloro che sono in possesso di un diploma di laurea, diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente e successivo al DM 509/99.

Il Master è suddiviso in sei moduli che comprendono specifici strumenti e proposte di intervento didattico secondo il seguente prospetto, per un totale di 1.500 ore:

Principali Settori Scientifico Disciplinari di riferimento:

SSD M-PED/01 – M-PED/03 – M-PED/04 –IUS/09

MODULO 1. CONOSCERE – SSD MPED/01 – MPED/03 300 ORE – 12 CFU
1. Una legge per la dislessia : lo stato attuale e le prospettive future
2. DSA: Un quadro pedagogico introduttivo. Classificazione e linee guida
3. Modelli teorico-concettuali di riferimento. Processi cognitivi e stili di apprendimento
4. Diagnosi funzionale. Individuazione precoce, strumenti di osservazione/valutazione e presa in carico

MODULO 2. OSSERVARE – SSD MPED/03 300 ORE – 12 CFU
1. Dislessia: Il Disturbo specifico della lettura e della comprensione del testo
2. Disortografia e disgrafia evolutiva: Il disturbo specifico della scrittura e pianificazione del testo
3. Discalculia e altre difficoltà in matematica: i disturbi specifici del calcolo numerico e della risoluzione dei
problemi
4. Apprendimento non verbale

MODULO 3. PROGRAMMARE – SSD MPED/01 – MPED/03 300 ORE – 12 CFU
1. Aspetti pedagogici dei disturbi DSA
2. L’intervento nei DSA. Potenziamento e riabilitazione
3. Costruire il PDP – Piano Didattico Personalizzato
4. Strumenti di valutazione

MODULO 4 : AGIRE – SSD MPED/03 300 ORE – 12 CFU
1. Introduzione
2. Fattori emotivo – motivazionali e relazionali implicati nell’apprendimento
3. Costruire alleanze educative
4. Ruolo di genitori e docenti per lavorare sui DSA

MODULO 5 : L’AULA DIGITALE INCLUSIVA – SSD MPED/03 – MPED/04 100 ORE – 4 CFU
1. Gli strumenti compensativi e le misure dispensative.
– Strumenti compensativi tecnologici-problematici.
– La percezione degli strumenti compensativi da parte degli studenti, dei genitori e degli insegnanti.
2. La sintesi vocale
– Storia della sintesi vocale .
– Studi sull’efficacia della sintesi vocale.
– La percezione dei genitori e degli insegnanti della sintesi vocale.
3. Libri per i DSA.
– Libro Cartaceo.
– AudioLibro
– Portable Document Format
– Enhanced eBook
4. I livelli di semplificazione e di adattabilità.
– Difficoltà sul piano dei materiali.
– Difficoltà sul piano della fonte.
– Difficoltà sul piano dell’impaginazione e del layout.
– Difficoltà sul piano iconico.
– Difficoltà sul piano linguistico e dei contenuti .
– Difficoltà sul piano cognitivo.
– Le funzioni delle immagini nella didattica inclusiva con le TIC.
5. Materiali di studio per i DSA
– Livelli di semplificazione di un testo
– Strumenti compensativi funzionali: i formulari e gli schemi .
– Mappe concettuali: da strumento compensativo a strumento didattico inclusivo.
– Una proposta operativa.
6. La Lavagna Interattiva Multimediale per l’inclusione.
– Diffusione delle LIM.
– L’uso della LIM per favorire l’apprendimento dei soggetti con DSA e con BES.
– LIM ed Aula Digitale inclusiva: multimedialità e multimodalità per la partecipazione di tutti gli
alunni
7. Formazione docenti sulle TIC e gli strumenti compensativi.
– Le misure dispensative
8. Studio a casa con le TIC.

MODULO 6. LA LEGISLAZIONE SCOLASTICA ITALIANA PER L’INCLUSIONE – SSD IUS/09 – MPED/03 100 ORE – 4 CFU
1. L’integrazione scolastica nella legislazione italiana:
– Significati di una scelta inclusiva
– Speranze e delusioni
2. Le fasi dell’ integrazione nella legislazione italiana

Ogni modulo formativo è composto da slide, da schede di approfondimento relative ad argomenti e aspetti più complessi e da una prova di valutazione relativa agli argomenti trattati per ogni singolo modulo.

La quota di iscrizione e frequenza è di € 600,00, pagabile in tre rate. 

Il Corso ha durata annuale, per un carico didattico pari a 1.500 ore corrispondenti a 60 Crediti Formativi Universitari.

Il percorso formativo avviene in modalità on-line.

Contattaci

Scrivici un messaggio per avere maggiori informazioni

Dove siamo:

Via Nicola Fabrizi, 117, Pescara

Telefono: 085.9432461- 3756460517